CENTRO TEMATICO NAZIONALE TERRITORIO E SUOLO

V. Principessa Clotilde , 1 - 10144 Torino - ctntes@arpa.piemonte.it - Tel 011/4737891

home

PRESENTAZIONE  

 

 

Nell’ambito del sistema Sinanet, i CTN (Centri Tematici Nazionali) rappresentano il principale strumento di supporto operativo dell’ANPA, per l’espletamento di quelle attività di formazione delle regole per favorire l’integrazione territoriale e tematica delle informazioni ambientali e di coordinamento generale delle attività di alimentazione della base conoscitiva a livello nazionale.

I CTN sono prioritariamente il luogo di definizione delle regole che devono essere utilizzate per la raccolta e la elaborazione dei dati, I CTN si occupano anche della raccolta dei dati stessi, in attesa della attivazione dei Punti Focali Regionali (PFR) ai quali verrà demandata questa attività. I CTN cooperano con i diversi soggetti che fanno parte della rete, cioè i Ministeri, l’ISTAT e le Istituzioni Principali di Riferimento (IPR); queste ultime rappresentano i centri ove si trovano, di fatto, molte delle conoscenze e dei dati utili ai CTN. 

Il CTN Territorio e suolo si propone la definizione, la raccolta e l’organizzazione dei dati e delle informazioni sul suolo che sono ritenuti utili per descrivere questa matrice ambientale a livello nazionale e per indirizzare correttamente le politiche di salvaguardia ambientale ed utilizzo del territorio, secondo i criteri dello sviluppo sostenibile. Appaiono evidenti i legami tra il corretto utilizzo del suolo e la salvaguardia delle sue molteplici funzionalità, attraverso la conservazione delle sue caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche, ed il problema della protezione e gestione delle acque sotterranee. Essendo, infatti, il suolo la matrice fisica al di sopra ed all’interno della quale scorrono le acque, diventa anche il mezzo principale attraverso cui arrivano alle acque i contaminanti e gli elementi in ogni caso indesiderati.

Attraverso la realizzazione del CTN “ Territorio e Suolo ” (CTN_TES), l’APAT intende disporre, per i temi ambientali di competenza del CTN, del necessario supporto per l’attuazione dei compiti che la legge istitutiva le affida in materia di raccolta e gestione dei dati e delle informazioni ambientali e di controllo.

In particolare le finalità del Centro Tematico Nazionale Territorio e Suolo sono le seguenti:

  • affiancare e supportare l’APAT nell’implementazione del Sistema Informativo Nazionale per l’Ambiente, fornendo informazioni di particolare rilevanza (tendenze passate, stato attuale e prospettive future) sull’uso del territorio e georeferenziazione dei siti a rischio naturale e tecnologico, sulla qualità dei suoli, sulla degradazione fisica e biologica dei suoli, inclusa la desertificazione, sulla contaminazione dei suoli da fonti diffuse, puntuale e sui siti contaminati.

  • definire metodi di valutazione qualitativa dei dati nel campo delle Tematiche di competenza.

  • sviluppare e applicare metodologie di analisi dei dati relativi all’uso del territorio;

  • analizzare e rappresentare i dati relativi al territorio, suolo e siti contaminati, ove e per quanto possibile, secondo la dimensione territoriale dei fenomeni, con particolare riferimento alle iniziative internazionali (es. Progetto CORINE Land Cover 2000, European Topic Centre on Terrestrial Environment, ecc.) e nazionali (es. Anagrafe delle Bonifiche dei siti contaminati).

  • affiancare e supportare l’APAT nella progettazione e attivazione di reti nazionali per il monitoraggio delle Tematiche di competenza.

  • affiancare e supportare l’APAT nella sua attività di reporting sia a carattere generale sia a carattere specifico su territorio, suolo e siti contaminati;

  • favorire la diffusione all’esterno dei risultati conseguiti, nonché la formazione su tematiche attinenti territorio, suolo e siti contaminati e loro monitoraggio, con particolare riferimento al sistema agenziale.